martedì 2 ottobre 2012

Truffle semifreddo al cioccolato e non si sbaglia!

Ero in stazione e mi si prospettava un viaggio un po' lunghetto così decido di acquistare una rivista...entro nel negozietto e...una folgorazione! Quando ho visto l'immagine di questo dolce tutto cioccolatoso sulla copertina di Sale&Pepe non ci ho pensato due volte: ho afferrato la rivista e mi sono diretta tipo automa alla cassa, impaziente di leggerne la ricetta. Più facile del previsto! Fantastico! Bisognava solo trovare il moneto per farla e quel momento è arrivato proprio domenica...

La ricetta originale la potete trovare su Sale&Pepe di questo mese, io vi scrivo le dosi che ho usato io (le ho semplicemente dimezzate) e premetto che io ho omesso il rum che nella vera ricetta immagino sia uno dei punti di forza, ma anche così è una goduria non da poco!

Truffle semifreddo al cioccolato

200 gr di cioccolato fondente
1,5 dl di panna fresca
75gr di nocciole tostate
65 gr di zucchero
40 gr di burro a temperatura ambiente
2 tuorli
1/2 bacello di vaniglia


Mettete a scaldare la panna con il baccello di vaniglia e i semini prelevati da questo. Fatela giusto scaldare, ma non fatela assolutamente bollire! Lasciate raffreddare per 20 minuti e riponetela nuovamente in frigo così si monterà più facilmente.

In un padellino sciogliete lo zucchero con 2 cucchiai d'acqua, unite le nocciole e mescolate fino a che diventa bianco e sabbioso. Continuate a cuocere fino a quando lo zucchero sarà caramellato avendo l'accortezza di rigirare di tanto in nato le nocciole altrimenti rischiate che si brucino. Quando lo zucchero sarà completamente caramellato trasferite le nocciole su un foglio di carta da forno e fatele raffreddare. Quindi pesatatele nel mortaio (io non lo ho e ho usato un contenitore di plastica e un bicchiere!) tenendone da parte qualcuna per decorazione.

Tritate al coltello il cioccolato e fatelo sciogliere a bagnomaria con 2 cucchiai d'acqua. Quando sarà sciolto toglietelo dal fuoco e fatelo intiepidire.

Lavorate a crema il burro con una spatola quindi aggiungete i due tuorli, amalgamate bene e aggiungete il cioccolato ormai tiepido. Lavorate sempre con la spatola o con una frusta, ma sempre a mano. 
Filtrate la panna, montatela e aggiungetela delicatamente al composto.

Versate il composto in uno stampo di silicone per ottenere 5 monoporzioni abbondanti (è davvero cioccolatosissimo quindi anche se ce n'è un pochino meno non è un problema!) o 6 un pochino più scarse, alternando uno strato di cioccolato e uno di nocciole tritate (io ho fatto 2 strati di nocciole per ogni truffle). Riponete in freezer per 3-4 ore e mettete i truffles in frigo almeno 1 ora prima di servirli.
Al momento di servire se usate gli stampini di silicone sarà facilissimo sformarli, altrimenti immergete lo stampo in acqua calda per alcuni secondi e sformate i truffles. Decorate con le nocciole intere e un pochino di granella e voilà...il desser è pronto!



La panna  io l'ho fatta quasi bollire e nonostante l'abbia poi messa in frigo non c'è stato verso, non sono riuscita a montarla :(! Non vi si deve assolutamente formare la pellicola superficiale!

Il cioccolato  io ho usato un cioccolato con un'alta percentuale di cacao e quando si è intiepidito si è rappreso un pochino (non era liquido tipo fonduta per intenderci!), ma appena lo ho aggiunto al composto di burro e uova si è amalgamato perfettamente! Quindi se dovesse succedere anche a voi, non  preoccupatevi!

Buono?! di più, molto molto di più... il classico dolce che non può non piacere! Un successo assicurato! Ma mi raccomando se lo mangiate a fine pasto, fate una pranzo o una cena leggera :)!

45 commenti:

  1. Ma questo capolavoro è una bontà per gli occhi e per il palato!!! Copio subito

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :)!!! E' buonissimo Mariangela :)! Ma d'altronde cioccolato e nocciole, per di più caramellate...come può essere cattivo :)?!?! Buona giornata e tantissimi bacini!!!

      Elimina
  2. Buongiorno!la rivista è qui davanti a me che mi fissa e quel dolce meraviglioso mi fa venire subito il sorriso! Brava! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Romy!!! Allora lanciati e fallo!!! E' troppo buono :)!!! Ed è molto più semplice di quanto immagini!!! Buona giornata e tantissimi bacini!

      Elimina
  3. Buongiorno Ema! :D Pensa che sono rimasta ipnotizzata quando l'ho visto sulla copertina di Sale&Pepe eheheheh! :D Ti è venuto perfetto, golosissimo e bello, complimenti! :) Presto lo farò anche io e vediamo che ne esce! :) Un abbraccio grande e buona giornata! :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io!!! Di quelle cose che pensi subito "lo devo avere!!!"...Prova a farlo! Verrà buonissimo sicuramente e toccherai il cielo con un dito! E' troppo goloso!
      Un bacino e buona giornata!

      Elimina
    2. Proverò! :) Ma secondo te un truffle si può trasportare (ovviamente non intendo un viaggio lungo :D)? Bacione!

      Elimina
    3. Assolutamente si! Io lo ho portato da casa mia a casa dei miei e appena sono arrivata da loro lo ho messo direttamente in frigo e dopo mezz'oretta lo abbiamo mangiato...era perfetto :)!

      Elimina
    4. Evvaiiii :D Che bella notizia mi hai dato! :) Ottimo! :D Un bacio e grazie mille :) :*

      Elimina
  4. Ciao Ema,
    ho le papille impazzite....cioccolato e nocciole...cosa chiedere di più? Deve essere stato delizioso!!!Lo proverò! Grazie per la bella idea!
    Un bacio e buona giornata!
    Paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Paoletta! Siii!!! Era buonissimissimo! cremoso e croccante! Buono da morire!!! Sono certa ti piacerà :)!
      Ti abbraccio forte forte!

      Elimina
  5. haem!!! qual'è quello vero? ;D nel dubbio prendo nota della ricetta, a cioccolato e nocciole non si resiste.......baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah ah ah :)! Infatti! Un abbinamento che non può che essere perfetto :)!

      Elimina
  6. Che Meraviglia...E' golosissimo!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siii! it is! E' una goduria goduriosissima!

      Elimina
  7. O MAMMAAAAAA....non so perché è un periodo che sono fissata con le nocciole. Mi piacciono da morire, quelle intere, la granella, la farina, insomma sono in fissa. E con il cioccolato è matrimonio di amore appassionato. La ricetta me la segno per tempi migliori, quando il marito smetterà la dieta e per una sera potremo concederci una follia! Grande Emanuela. Un abbraccio, Pat

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bravissima Patty! Segnala e quando la proverai sentirai che bontà :)! Ti abbraccio forte forte!

      Elimina
  8. dEVO PROCURARMI DELLE NOCCIOLE, BUONE LA METà DI QUELLE CHE MI HAI INVIATO TU E SONO A POSTO!
    Brava, as usual! :***

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ora mi faccio un elenco di tutte le cose che devi provare e ti rimando un pacco :)! Assolutamente! E di nocciole te ne mando un bel po' perché sono troppo buone quelle di Torielli!!! Mille bacini dolce Ste!

      Elimina
  9. ma che bellezza!!! brava Ema :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sonia :)! Ma quasta non l'ho inventata io :)!Un abbraccio!!!

      Elimina
  10. Ma sai che anche io ho comprato la rivista proprio perchè sono rimasta folgorata da questo dolce..visto qui mi ha convinto ancora di più che nei prossimi giorni devo provarlo!!!! ogni scusa è buona.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti capisco benisimo Doris!!! La foto che c'è in copertina rende perfettamente la bontà di questo dolce :)! Ormai non hai davvero più scuse...un po' di sane coccole di cioccolato fanno sempre bene :)!
      Un abbraccio!

      Elimina
  11. aaaaahhh sto per svenire ... che tripudio di bontà!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah ah ah!!! Era buonissimooooooooo!!! Provalo Cri! Fidati ;)!

      Elimina
  12. Mamma quanto è buono!!! ce l'ho anch'io il giornale, mi è arrivato il primo numero in abbonamento e ragazzi, la tentazione è forte, poi dopo il commento tuo, lo rifarò senz'altro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bravissima Lara! Vedrai che non te ne pentirai :)! E' una delizia!!!

      Elimina
  13. Questa ricettina mi ricorda qualcosa...... Alla fine l'hai fatta davvero e molto bene anche. Deve essere fantastica!!
    Brava, ancora......
    Un abbraccio,
    Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sara!!! Si si!!! Lo avevo promesso! E ogni promessa è debito! Ma in realtà chi ci ha guadagnato sono io :)! Era troppo buono!!! :)!
      Un abbraccio forte!!!

      Elimina
  14. Ema.... che spettacolo.... ma è semplicemente fantastico!!! Come si può dire di no a questa meraviglia???? Allora, quando vengo a mangiarlo?? hihihih ..... bacioni grandi. ^.^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah ah ah!!! Ivana ciao!!! E pensa che questa bontà è naturalmente gluten free...nessuna sostituzione o aggiustamento: un dolce perfetto per una cena speciale in famiglia :)! Sono certa che Elisa ne andrà matta :)! Vi abbraccio forte, tutte e due!

      Elimina
    2. Cara Ema, sicuramente lo preparerò in settimana, mi hai super tentato, anche se da lunedì mi sono messa a dieta... sigh sigh... ma come si fa a non assaggiarlo? no..no... si rimanda la dieta!!!!!!! giusto? Baci ^.^

      Elimina
  15. Sei un tesoro :) Stavo per chiudere tutto e andare a nanna e ho letto le tue bellissime parole. GRAZIE di cuore tesoro. Ti conosco poco anch'io ma istintivamente mi sono subito affezionata. Ti voglio bene cucciolina, davvero ^_^ Un abbraccio grande grande con affetto, sogni d'oro

    P.S. Sarei a dieta ma non lo diciamo a nessuno che ho sgraffiganto una cucchiaita di quella meraviglia golosissima :D!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, no, promesso, io non lo dico a nessuno...facciamo metà per uno?!?! E tutte e due manteniamo il segnreto <3!!!
      Dolcissimi bacini piccola Fede!!!

      Elimina
  16. Ema grazie mille a te per aver prelevato il banner di CONTEST ADVISOR. Ti seguo smesso ^_^ mi piacciono molto le tue interpretazioni grafiche...segui anche le mie con le avventure di SCONDITA ^_^ A prestooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma figurati!!! Grazie a te di avermi inserita :)! L'ho vista ieri sera...Scondita è troppo forte!!! Un abbraccio

      Elimina
  17. L'hai fatto alla fine!!! ahahah quando ho visto il titolo del tuo ultimo post.. ho subito pensato alla giornata passata insieme e a quello che avevi detto proprio su questo dolce!! Bravissima come sempre.. però adesso mi è venuta una voglia di mangiarlo!!!!!!!!!!!!!
    Un abbraccio
    Erika

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Erika!!! Si :)! Non ho saputo resistere!!! Era troppo buono!!!
      Ma se sei di Milano dobbiamo assolutamente vederci :)!
      Un bacione grande!!!

      Elimina
  18. L'avevo notato anch'io su sale e pepe di questo mese...adesso la voglia è decisamente alle stelle....che goduria!!!Baci,Imma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Imma!!! E' buono buonissimo!!! Anche di più :)!
      Ti abbraccio forte!!! Buona giornata super star :)!!!

      Elimina
  19. Infatti, la prima cosa che ho pensato era che la panna in soli 20 minuti non può raffreddarsi abbastanza per poter essere montata bene...Alla fine come hai fatto? Hai preso l'altra panna e l'hai montata senza bollirla? Al di là di questo problemino sembra veramente una roba lussuriosa e cioccolatosa al 1000%....!!!

    RispondiElimina
  20. Ciao Marina! Eh si, ho preso altra panna dal frigo, senza vaniglia e l'ho montata! Secondo me la cosa più importante è far si che la panna non arrivi a bollire e poi bisogna farla intiepidire e mettere direttamente in frigo già filtrata e farla rafferddare per bene altrimenti non c'è Santo che tenga, non monterà mai!
    Comunque credo che la mancanza della vaniglia non cambi poi molto il sapore...è talmente tanto predominante il gusto del cioccolato chela vaniglia immagino che quasi scompaia...
    Un abbraccio forte!!!

    RispondiElimina
  21. Ciaooooo! Ohhh li ho visti anche io su Sale & Pepe e mannaggia mi hanno fatto una gola e ora lo ritrovo qui che meraviglia!!!!!
    P.s. per il contest decidi tu in che categoria se Passì o altro tranquilla :-) Baciii

    RispondiElimina
  22. Mamma che goduria, dev'essere una cosa spettacolare!!
    Piacere di conoscerti...se fai sempre delizie del genere non ti mollo più ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!!! Piacere di conoscerti :)! Ah ah ah! Eh si, ricette golose ne trovi quante ne vuoi...spero di averti convinta :)! Un abbraccio!!!

      Elimina