venerdì 18 gennaio 2013

Biscottini che stanno insieme per miracolo...


Far stare insieme una pasta frolla senza glutine e senza uova è sempre un' impresa, ma se decidi improvvisamente di farla e in frigo hai solo del burro, è gioco forza, la frolla si fa senza uova. Punto. E a parte il fatto che risulta un po' più "franabile" cit. -friabile- è deliziosa anche perché ovviamente è un po' più burrosa...se no come le tengo insieme quelle caspita di farine :)!

A questa frolla aggiungi la bontà della confettura extra di albicocche dell'Azienda Agricola Mariangela Prunotto e il successo è garantito!

Franabili o no, i biscotti sono piaciuti a tutti e questo è l'importante! A volte mi rendo tristemente conto che il sapore delle cose con il glutine è ormai un lontano ricordo :( e così avere un giudizio oggettivo sui sapori diventa sempre più complicato. È per questo che "sfrutto" sempre delle "cavie glutinose": sono loro il mio metro di giudizio! 

Biscottini con frolla di mais senza uova e confettura di albicocche 

Per una ventina di biscotti: 
30 gr di mandorle a lamelle tostate 
60 gr di farina di mais fioretto 
60 gr di farina di riso 
45 gr di burro salato a temperatura ambiente 
45 gr di burro a temperatura ambiente 
65 gr di zucchero a velo vanigliato 



In una ciotola sbriciolate le mandole con le mani, aggiungete le farine, lo zucchero a velo e il burro a dadini. Impastate tutto formando delle briciole, quindi rovesciatele sul piano di lavoro e lavoratele velocemente fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo. Formate un panetto, schiacciatelo e rivestitelo con la pellicola trasparente e riponetelo in frigo per mezz’ora. 

Rivestite una teglia con carta da forno. 

Riprendete l’impasto, lavoratelo velocemente e stendetelo dello spessore di 3 mm e con lo stampino apposito ritagliate la base e disponetela sulla carta da forno. 

Mettete su ciascun biscotto metà cucchiaino di marmellata. 

Ritagliate il secondo strato del biscotto con il buco in mezzo e disponetelo a chiudere i biscotti con la marmellata. 

Mettete in frigo per 15-20 minuti. 

Accendete il forno a 160°C (ventilato) e quando è a temperature infornate i biscotti. Fateli cuocere per 12-15 minuti o finché non saranno dorati in superficie. 



Sono biscotti molto friabili, merito del burro e delle farine senza glutine…si sciolgono in bocca! 

Vi ricordo anche oggi il mio nuovo Contest in collaborazione con l'Azienda Agricola Mariangela Prunotto e con il super special guest lo Chef Claudio Sadler in veste di giudice!



19 commenti:

  1. Wow anche senza uova questi biscotti sono venuti benissimo e l`aspetto poi é cosi delizioso!! Bravissima ottima sperimentazione!! Baci, Imma

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. No no cucciolina mia, altro che "franabili"! Questi fiorellini sono tenerissimi e deliziosi. Sono perfetti per giocare alle signore al tè delle cinque. Che ne dici se vengo a farti compagnia? Adoro la frolla di riso e mais e quel cuoricino di confettura è come la ciliegina sulla torta. Un abbraccione bimba, felice we

    RispondiElimina
  4. Che belli questi biscottini!!! E complimenti per l'impresa!!

    RispondiElimina
  5. Complimenti cara davvero ottimi questi frollini! E la difficoltà è notevole senza uova ma hai duperato la prova alla grande!! Bravissima e felice we:*

    RispondiElimina
  6. sono stupendi!! e tu sei una maga :-))) Brava!!!

    RispondiElimina
  7. hanno un aspetto proprio da pucciare nel latte!

    RispondiElimina
  8. Bellini questi fiorellini! Si intonano perfettamente con il raggio di sole (milanese) che è appena entrato dalla finestra del mio ufficio ^-^
    Buon weekend!

    RispondiElimina
  9. Tesoro a me i biscotti friabili e che si sciolgono in bocca fanno impazzire, li preferisco mille volte a quelli con le uova, sai? :) E poi adoro la farina di mais! Insomma, ne è rimasto uno per me? :D Bravissima, sono anche molto belli ^_^ Bacione e buon weekend :**

    RispondiElimina
  10. Hanno proprio un aspetto burroso ed è tutto così fiorelloso ^_^ pure la tazza ed il piattino mi sembrano fiori ... Sarà la fame?

    RispondiElimina
  11. Esperimento ardito senza glutine e senza uova...io ultimamente vado sul sicuro con una frolla a base di farina di riso e mandorle che ho trovato da ann@. Bravissima però tu, fai dei capolavori anche senza-senza!
    Buona giornata,
    Ellen

    RispondiElimina
  12. splendidi!sono invitanti.sei sempre brava!si!buona serata e un abbraccio:)

    RispondiElimina
  13. Sembrano dipinti questi biscottini e sono sicura che sono buonissimni!

    RispondiElimina
  14. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  15. Ciao Ema..... che meraviglia questi biscottini, poi se si sciolgono in bocca.. devono essere deliziosi, visto che ho tutti gli ingredienti, mi hai convinto, vado a "biscottare". Bacioni ^.^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bravissima!!! E se ti va partecipa al mio contest!!! Ti arrivano dei prodotti buonissimi!!! Fidati :)! Ti mando un abbraccio forte!!!
      p.s. se i biscottini non dovessero mantenere perfettamente la forma, non preoccuparti, è normale: con il burro e senza glutine è possibile che succeda :)! Ti abbraccio fortissimo! Un bacino a te e a Elisa!

      Elimina
    2. Ciao Ema, allora li ho fatti e sono piaciuti a tutti, anzi, sono piaciuti fin troppo, spazzolati in poco tempo!!!!!! Li rifarò e ho pensato per metà li copro con cioccolato fuso, cosa ne pensi? Bacioni e grazie, Elisa ti ringrazia e ti manda un mega bacione!!!

      Elimina