lunedì 8 aprile 2013

Brownie Black & Wihte e una sorpresa…

Da quando la dolcissima Fede mi ha regalato un favoloso libro sui brownies (“Brownie Bliss” di Linda Collinter), oltre ad aver iniziato a sbavare pagina dopo pagina, mi sono più volte riproposta di farne uno, ma tra una cosa e l’altra non avevo mai trovato il giusto pretesto. 

Archiviata la Pasqua e ancora sommersa dalle uova, ecco che il pretesto è arrivato! 

Ovviamente la ricetta l’ho adattata facendola diventare senza glutine e ho fatto qualche modifica. Diciamo che ne ho assemblate due, visto che il brownie classico mi sembrava troppo light, ho deciso di aggiungere anche il cioccolato bianco sopra! Crepi l’avarizia! 



Brownie black & white 


200 gr di cioccolato fondente (io Novi 75%) 
100 gr di burro non salato a temperatura ambiente 
200 gr di zucchero di canna integrale 
50 gr di zucchero di canna muscovado 
4 grandi uova, leggermente sbattute 
80 gr di cacao amaro 
40 gr di maizena 
130 gr di noci pecan intere 
130 gr di cioccolato bianco 




Spezzettate il cioccolato fondente e fatelo sciogliere a bagnomaria e fatelo intiepidire leggermente. 

Mette il burro e lo zucchero in un recipiente e montatelo con le fruste (o a mano se non le avete) fino ad ottenere un composto liscio e spumoso. Aggiungete gradualmente le uova sempre con le fruste azionate, quindi aggiungete il cioccolato fuso. Aggiungete la maizena e il cacao e continuate a montare con le fruste fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungete le noci pecan. 

Accendete il forno a 180°C. 

Rivestite una teglia quadrata di 23 cm di lato (o tonda di 24 cm di diametro) con della carta da forno. Versatevi dentro l’impasto e livellatelo con una spatola o con il dorso di un cucchiaio. 

Tagliate al coltello grossolanamente il cioccolato bianco e spargetelo sulla suerficie. 

Infornate in forno già caldo per 20 minuti. 




Questa torta è stata davvero un successone, anche se è talmente cioccolatosa che era impossibile non lo fosse! 
E la consistenza che ha è davvero fantastica! Diventerà il mio brownie gluten free delle grandi occasioni!!! 


Curiose di sapere quale sia la sorpresa?!?! 

Lo Starbooks è diventato grande e come dice la Ale, ormai cammina con le sue zampette e così, come tutti i bimbi grandi, è diventato indipendente… Oggi nasce ufficialmente lo Starbooks blog! Uno spazio interamente dedicato a lui nel quale potrete trovare ogni giorno una ricetta diversa relativa al libro "starbookkato" con tanto di commenti e pareri quanto più possibile oggettivi ovviamente. Vi abbiamo stupite, vero?!

Ma c’è una sorpresa nella sorpresa: il libro di questo mese è… correte qui e lo scoprirete!

30 commenti:

  1. E come si fa a resistere al richiamo goloso di questi cubotti? Non ho uova di Pasqua da smaltire ma le tavolette non mancano mai. E invece qeusti brownies mi sembrano l'occasione giusta per finire le tue preziosissime pecan cucciolina :) Sono contenta che quel libro ti sia di fonte di ispirazione. Un baciotto grosso grosso e ora vado a scoprire la bella novità ^_^ Buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il libro è splendido! E da Starbookers ormai sono molto critica, ma la ricetta era perfetta, spiegata nei minimi dettagli!!!Grazie mille tesorina per questo bellissimo dono <3!
      Un abbraccio forte forte!

      Elimina
  2. Ema, abbiamo avuto la stessa idea! L'ispirazione/libro è diversa, ma anche io ho voluto strafare facendo due golosissimi strati di cioccolato! Pubblicherò più avanti, ma che goduria!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non vedo l'ora di vederli sul tuo blog allora! Mi hai incuriosita un sacco :)!
      Ti abbraccio forte forte!

      Elimina
  3. Fantastici! Segno la ricetta per un futuro (lontano) senza privazioni di dolci ^_^

    RispondiElimina
  4. Sono semplicemente meravigliosi tesoruccio davvero una dolce visione e un modo per smaltire le uova ma con una trasformazione che sa di celestiale!!Bacioni,Imma

    RispondiElimina
  5. Ho visto il nuovo sito e mi piace tantissimo l'idea (unica cosa: non riesco a metterlo nei blog da seguire nell'elenco di lettura; mi da indirizzo insesitente!)
    Io poi sono una che, tutti i libri di cucina, li compra dopo le vostre recensioni!

    E questi brownies sono spettacolari! E dire che ho sprecato 300g di cioccolato bianco (in un esperimento, ovviamente, mal riuscito) che avrei potuto usare per questi!
    Comunque questa ricetta si aggiunge a quelle gluten-free da proporre all'amica celiaca! Grazie :)

    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non capisco come mai..ora controllo e vedo di darti una risposta!

      Per il brownie eccome! Sono certa che la tua amica celiaca sarà felicissima!
      Se la fai per lei stai attenta a utilizzare:
      - cioccolato che sia senza senza glutine o senza "tracce di glutine" (Venchi, Novi e Lindt fondente sono ok. No Milka, né Ritter)
      - Cacao amaro senza glutine (si a Venchi, Perugina e Rebecchi)
      - Maizena (si quella della Unilever)
      Il resto è ok!
      Scusa la papparedella, sicuramente sai già tutto, ma così se qualcuno che non sa legge scopre qualcosa di utile :)!
      Un bacione grande!!!

      Elimina
  6. io adoro il cioccolato ed amo follemente i biscotti...
    un perfetto connubio direi!

    RispondiElimina
  7. davvero una bella ricetta... i tuoi disegni mi fanno morire...

    RispondiElimina
  8. Davvero una ricetta golosae un po' purcella. Brava.

    RispondiElimina
  9. da quando li assaggiai a Londra illo tempore ahimé non ne posso fare a meno :)
    ottimi!

    RispondiElimina
  10. noooooooo non dovevi mettermi la pulce nell'orecchio... adesso devo resistere e NON andare su amazon a cercare questo libro sui brownies!
    mi sembra che abbiano una consistenza fantastica!!!
    un abbraccio grande

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah ah ah Cri!!! Siamo malate ormai!!! Starbooksite acuta <3!!!

      Elimina
  11. Mi viene da allungare la mano verso lo schermo del pc...Adesso te lo chiedo perchè è una curiosità che ho da tempo...Ma quei disegni bellissimi li fai tu? Perchè se così è, non credo tu abbia molti limiti nell'esprimerti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Bianca! Li faccio tutti io e ora con l'i-pad della mamma è ancora più facile :)!!!
      Un bacione enorme!!!

      Elimina
  12. o madonna che godio! pur'io che non amo il cioccolato potrei cedere volentieri ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Te ne offrirei una fetta così volentieri dolce Gaia!!! <3

      Elimina
  13. Qualsiasi cosa tu faccia è super golosa... passare di qua è un attentato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah ah ah!!! Non è vero!!! Questa ricetta poi è light 0_0!!! :)!!!

      Elimina
  14. Ecco, li adoro, bianchi, neri e ovviamente anche bianconeri :-)
    Quel tocco di golosità in più che solo i supergolosi possono comprendere pienamente!
    Un abbraccione

    Fabio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un abbraccio forte anche a te e Annalù!!!

      Elimina
  15. Ciao Ema! Come stai? Presissima immagino! ricetta super mega buona....ciapo su e porto a ca! a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vale!!! Tutto bene!!! Venisse un po' di sole starei anche meglio!
      Si, si, prossima alla partenza, ma sto bene :)!!!
      Ti abbraccio forte!

      Elimina