lunedì 11 febbraio 2013

Quest'anno i cuoricini sono dedicati a...

Si avvicina San Valentino e i cuoricini impazzano in ogni dove. Ed io, da brava blogger, no potevo certo essere da meno!

Single convinta (si, dai, più  meno convinta...da eterna romantica sogno sempre l'amore in realtà...) e felice, in questo momento della mia vita la mia priorità sono IO, la mia vita e le amicizie, o meglio, le mie AMICHE

Sono sempre stata abituata a stare solo con maschi, fin da piccola e poi, tra atletica e lavoro mi sono sempre trovata meglio con loro. Senza alcun dubbio. 

Amiche donne nella mia vita ne ho avute, ma sono da contare sulle dita di una mano quelle vere, quelle per le quali farei carte false, quelle che conoscono come sono davvero. Un “privilegio” che concedo a pochi. 

E ora che ho riscoperto 3 amiche vere sono felice e serena come sono stata in pochi periodi della mia vita. Le amiche sono tutto! Lo ho sempre sentito dire e ho sempre invidiato il gruppetto di Sex & the city, certo, non per il loro modo di “darla ai 4 venti”, ma per il legame profondo che c’è tra loro. 

Ora anche io posso dire “toglietemi tutto, ma non le mie amiche!”. 

Mai avrei pensato di dirlo ora, a 27 anni suonati, considerando come sono selettiva e critica nei confronti delle persone, ma sono felice di essermi sbagliata. 

Non c’è nulla di più bello di sapere di poter contare su un’amica. 

E così, per quest’anno senza amore, dedico questi cuoricini alle mie amiche ritrovate Carola, Fra e Giuly (in rigoroso ordine alfabetico!), alla mia “amica del cuore” Eli e a Lucia. 



L’amore arriverà, basta non avere fretta! 

Auguro a tutti voi che l’amore lo avete già trovato, di rinnamorarvi della persona che avete affianco ogni singolo giorno della vostra vita, di non perdere mai la voglia di farvi belle per la persona che amate, di avere il batticuore quando si avvicina a voi e vi bacia, di non dimenticare mai dell’immensa fortuna che avete nell’aver trovato una persona che sappia amare ogni minimo aspetto di voi, che sappia coccolarvi, viziarvi e stupirvi ogni giorno. Non date mai per scontato l’amore e ricordatevi sempre che è la cosa più preziosa al mondo. 

Cuoricini di farina di castagne con datteri, mandorle e nocciole 


125 gr di farina di castagne 
200 ml di acqua 
2 cucchiai d’olio evo 
3 datteri tagliati a pezzetti piccoli 
50 gr di mandorle con la buccia tritate grossolanamente 
20 gr di nocciole tritate grossolanamente 
½ cucchiaino di lievito (io uso quello con cremor tartaro) 

Setacciate la farina di castagne in una ciotola, aggiungete pian piano l’acqua e l’olio mescolando con una forchetta di modo che non si formino grumi. Quando avrete ottenuto una pastella liscia e omogenea, aggiungete datteri, mandorle e nocciole. Coprite con pellicola trasparente e fate riposare il composto per 2 ore a temperatura ambiente. 

Accendete il forno a 180°C (secondo me voi potete anche metterlo a 200°C come si fa per il castagnaccio, ma io l’ho ridotta a 180°C perché il mio forno che carbonizza tutto -_-). Statico. 

Trascorse le 2 ore, mischiate l’impasto con una forchetta e aggiungete il lievito incorporandolo alla pastella. Distribuite il composto in stampini individuali -o in una teglia –unti con un velo d’olio evo(se non usate quelle di alluminio, rivestitela con carta da forno e non ungetela con olio). Lo spessore dell’impasto deve essere circa di 1 cm. 

Infornate per 8-10 minuti se usate gli stampini individuali, 12-15 minuti se usate la teglia. Spegnete il forno, coprite con alluminio e lasciateli in forno ancora per una 10-12 minuti. 

Quando saranno freddi, se volete potete spolverarli con zucchero a velo vanigliato, ma non è indispensabile. Li rende solo più carini :)! 





Questi cuoricini sono senza glutine, senza latticini, senza uova e senza zucchero. 

Sono partita dalla base del “mio” castagnaccio e ne è venuto fuori un dolcino semplice e buono. La cosa fondamentale qui è avere una buona farina di castagne (spesso tendono a lasciare un leggero retrogusto amaro, che però i datteri riescono a smorzare in modo eccellente!). Se trovate quella di marroni il risultato sarà sorprendente!

42 commenti:

  1. Io l'amore l'ho trovato a 25 anni e l'ho sposato. Si è vero, non mi bisogna avere fretta, l'amore arriva quando meno te lo aspetti. Io credo molto nelle amicizie e penso che siano ancora più difficile da trovare. Ottimi i tuoi cuoricini, un mix di ingredienti meraviglioso. Un abbraccio e buon San Valentino.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buon San Valentino anche a te!!! Un abbraccio forte!!!

      Elimina
  2. E' una bellissima dedica tesoro cosi ricca di sentimento e amore per le tue amiche che sono certa apprezzeranno davvero il dolce pensato per loro ed è vero,chi trova un amico trova un tesoro,sarà banale ma è proprio cosi!!!Un bacione immenso,Imma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai proprio ragione dolce Imma!!! E per me anche voi "amiche della blogsfera" siete importantissime!!! Ti abbraccio fortissimo!!!

      Elimina
  3. Sfiziosi questi cuoricini...e condivido a pieno la tua opinione sulle amiche..sei molto fortunata ad aver trovato quello giuste!! Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A 27 anni ce l'ho fatta finalmente!!! Non hai idea di quanto ne sia felice!!! Un bacione!

      Elimina
  4. ma che belli e come me un post non sono per la dolce metà .....bellissimi complimenti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ogni tanto un po' di "siglitudine" fa bene per conoscersi meglio e mettersi in gioco! Un abbraccio e Buon San Valentino!

      Elimina
  5. Che bello leggere di una persona che crede e sia "innamorata" dell'amicizia . Io lo sono pure.. Ci credo e la coltivo sempre.
    Quanto all'anno all'amore e al ri-innamorarsi tutti i giorni: qui mi è scappata una lacrimiccia.. :')
    Talvolta mi sento in colpa perché do tutto per scontato .. Talvolta mi sento stupida perche penso ad altro anziché godermi ogni istante con la mia dolce metà ed apprezzare ogni suo gesto, piccolo ma denso di dedizione e amore.
    Talvolta mi sento ingrata perché non lo ringrazio mai abbastanza per aver reso la mia vita meravigliosa...
    Tesoro, grazie per la tua bellissima riflessione.. Ma anche per i tipo cuoricini pieni di significato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "Inno" non "anno" all'amore.
      Perdonami e' l'iPhone

      Elimina
    2. Dolce Vaty, credo sia normale che nella vita di tutti i giorni tante cose si diano per scontate, è umano. Non rimproverarti! Sono certa che anche tu, cucinando per lui e facendo mille atre cose per il vostro amore, giorno dopo giorno, tu lo conquisti continuamente. L'amore vero è quando si da senza quasi rendersene conto, senza bisogno di gesti plateali, ma con la condivisione di ogni istante della propria vita essendo consapevoli che senza l'altra persona niente nulla sarebbe così bello e dolce!
      Sono certa tu sia una moglie e una mamma meravigliosa!
      Ti abbraccio forte tesoro!

      Elimina
  6. troppo belli!!!!!!! E immagino pure buoni. Appena torno operativa li proverò. Brava bravissima...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bravissima Michi!!! Sono sicura che ti piaceranno!!! Alla Esselunga hanno una farina di marroni che è una meraviglia! Se riesci prendi quella e sentirai che bontà!!! Un bacino

      Elimina
  7. Cuoricini dolcissimi e decisamente golosi nonchè pericolosi per chi cerca, maldestramente, di perdere peso (io).
    Mi permetto di allungare il tuo detto "e bisogna ricordarsi di lasciare aperta la porta del cuore".
    Un abbraccio
    PS: Ho ricevuto i prodotti e da oggi mi metto in pista ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questi giuro che non fanno ingrassare! Non ci sono né burro, né grassi (l'olio puoi anche toglierlo!) né zucchero!!!
      Hai ragione! La tua aggiunta è correttissima!!!
      Ti abbraccio!

      Elimina
  8. Sai l'amore poi alle volte è sopravvalutato. Io da sola stavo benissimo e in compagnia sto benissimo. Dipende un po' da in che fase della vita stiamo. Ecco.
    Partecipi al mio concorsino? http://inmouveritas.blogspot.it/2013/02/primo-contest-wishes-for-pandi.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione! Bisogna prima imparare a stare da soli e solo allora l'amore avrà il giusto peso nella nostra vita!!! Un bacino! Vengo a vedere il concorsino!!! Arrivo!

      Elimina
  9. Castagne e frutta secca insieme,li adoro! e sono pure già vegan,senza che mi debba mettere a pensare a tutte le modifiche!:D perfetti!
    baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo!!! Ormai mi sono lanciata anche io in queste cose super salutari :)! Se non l'hai vista vai a vedere la torta di mais e frutta! Anche quella è vegan!!! un bacione

      Elimina
  10. Bellissimo post, favolosi i tuoi cuoricini. Buona giornata Daniela.

    RispondiElimina
  11. mi piace l'idea di dedicare il san valentino all'amicizia, lo farò anch'io che odio da sempre questa festa (come tutte le feste a comando).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La penso come te Ucci! Le feste comandate sono tristissime! Un bacione

      Elimina
  12. Buonissimi i tuoi cuoricini, mi piacciono molto, come mi è piaciuto il tuo post... Bacioni ^.^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ivana!!! Scusa se non ti ho più scritto, ma sono sempre di corsa. Appena mi fermo ti scrivo! Te lo prometto <3! Un abbraccio!

      Elimina
  13. bellissimi!!! sono pure vegani, fantastico!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si si si!!! Ormai sono in fase di sperimentazione vegan :)!!! Un bacino grande!

      Elimina
  14. Vado matta per la farina di ceci...

    RispondiElimina
  15. Bella dedica, ci si scorda spesso che l'amore non è solo quello per il compagno della nostra vita...ma per tutto ciò che la vita generosamente ci regala.
    E delle vere amiche sono un dono prezioso: fortunate loro ad avere te :-)

    I cuoricini sono golosissimi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Stefy! Sei un tesoro!!! E hai proprio ragione! Tutto quello che ci fa essere sereni è amore :)! Smack!

      Elimina
  16. Ciao Ema,
    Questi cuoricini sono un'esplosione di dolcezza come il tuo post!
    Io ho un debole per la farina di castagne purtroppo qui a Bilbao non la trovo ma quando tornò a Firenze voglio portarmene un po' via almeno per prepararsi un castagnaccio
    Oggi mi sono arrivati i prodotti della Prunotto....emozione :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ila!!! Sono contentissima che siano arrivati!!! Meno male :)! Assolutamente si, devi fare una bella scorta di farina di castagne! E' troppo buona!!! Ti abbraccio fortissimo!

      Elimina
  17. Ti dico solo che la tua dedica mi ha fatto commuovere cucciola.Sono felice di saperti felice, sono felice dell'amicizia ritrovata e se ti senti fortunta ad avere delle VERE amiche, loro lo sono altrettanto e di più ad avere TE :) Le avrai rese felici con questi dolcissimi cuoricini. prima che finisca la stagione devo fare scorta di farina di castagne. Quest'anno sono stata "a secco"! Un abbraccio stritoloso bimba, buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie piccola!!! Che dolce che sei!!! E io ti adoro per la tua dolcezza!!!
      Certo certo! Scorta di farina di castagne indispensabile!!!!
      Ti abbraccio forte forte!
      <3 <3 <3

      Elimina
  18. Ciao!
    Belli questi cuoricini, in questa giornata di ferie forzate causa neve li provo! Dici che posso sostituire i datteri (che non ho in casa) con albicocche secche? o con uvetta? o con altra frutta secca zuccherosa? Oggi sperimento e poi ti faccio sapere.
    Grazie!
    Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Laura!!! Assolutamete si! Io li ho rifatti con l'uvetta e sono venuti buonissimi! Ma puoi aggiungere tutto quello che ti piace di più, anche le albicocche! Considera poi 70 gr di frutta secca e metti quella che ti piace di più anche pinoli, noci, noci pecan...)! La seconda volta che le ho fatte ho aggiunto anche una mela a pezzettini (si sfaldano di più, ma sono buonissimi!). Assaggia l'impasto e se senti che la farina ha un retrogusto un po' acidino (cosa che succede spesso!) aggiungi un cucchiaio di miele o di zucchero di canna! Fammi sapere se ti sono piaciuti!!! Non sono una torta al cioccolato multistrato con panna montata, ma con un tè o una tazza di latte caldo sono buonissimi!!!
      Ti abbraccio forte!

      Elimina
    2. Li ho fatti con ciliegie essiccate prese un mese fa in Terra Santa e la farina del mio castagno adottato a distanza in Garfagnana: buonissimi! Mi sa che replico presto con le albicocche secche. Non voglio aggiungere zuccheri perchè li offro ad un'amica vegan che sta rinunciando anche allo zucchero, e per la mia dieta vanno benissimo così.
      Grazie come sempre per la cortesia e l'entusiasmo!
      Laura

      Elimina
  19. Ciao!!! mammamia saranno buonissimi!!li devo provare assolutamente!!!

    RispondiElimina
  20. Beh questi sono davvero davvero davvero splendidi e golosi... Complimenti una splendida ricetta ^_^

    RispondiElimina