sabato 11 maggio 2013

from Sydney with love...

Eccomi qui, a scrivervi dall'altra parte del mondo...
Molti di voi saranno ancora nel mondo dei sogni, invece qui sono quasi le 3 del pomeriggio. 
Io già fatto un giretto al Paddington Market (un mercatino carinissimo e molto caratteristico dove vendono dal tè ai vestiti, passando per gingilli vari e creazioni meravigliose home made) e guardato alcuni negozietti super fashion e super expensive, ma davvero cool!
La zona di Paddington è considerata una delle più alla moda di Sydney, con un sacco di piccole boutiques in casette basse stile inglese, una vera meraviglia!
Sydney è enorme e bellissima!
Sono qui ormai da due settimane e io non so come mai, ma ho la sensazione di essere a casa. Sono felice qui. Già l'estate scorsa sono rimasta colpita e affascinata da questa città e ora che la posso vivere mi rendo ancora più conto che la sensazione che avevo avuto era come non mai reale.

Per ancora due settimane starò in un appartamento mega nella City con vista, niente popò di meno che, sull'Opera House e l'Harbor Bridge, i due simboli di Sydney! Uno spettacolo! 

A lavoro mi trovo benissimo! L'ufficio è enorme: siamo il 450! Il martedì e il giovedì c'è frutta a volontà per tutti e il primo venerdì di ogni mese c'è un super aperitivo con pizza birra e sidro per tutti per chiacchierare e conoscersi...non vi sembra una meraviglia? a me si! Senza alcun dubbio!

Sapete qual'è la prima cosa che si vede entrando in Ufficio?!...Una cucina open space! Si, avete letto bene! Una cucina! Perché nella cultura inglese è considerata un luogo di aggregazione dove sedersi per discutere di questioni di lavoro o per bere un tè in compagnia! Spesso capita che riunioni informali vengano proprio fatte dalla cucina! Latte e tè a volontà per tutti in ogni momento della giornata!

Ciò che amo di questa città è il LifeStyle: in ufficio sotto la scrivania di tutti ci sono scarpe da ginnastica per andare a correre in pausa pranzo (c'è un piano dell'edificio in cui ci sono le docce per chiunque faccia sport prima o durante l'orario di lavoro!), l'orario di lavoro è 8.30 am - 5 pm...si, avete letto bene 5 pm, ovvero le 17.00!!! Un sogno!!! Poi è ovvio che se c'è qualcosa di urgente da fare si sta un po' di più, ma sapere che se va male si esce alle 18 è davvero una cosa spettacolare!!! E poi via per una corsetta lungo il porto tra le luci della città...

E arriviamo al Food...qui c'è la mania del biologico (in inglese Organic per chi non lo sapesse!). Frutta e verdura sono buonissimi e c'è di tutto, dalle fragole ai fichi, dalla zucca alle melanzane proprio grazie all'estensione dell'Australia: qui a Sydney è autunno, ma più a nord fa ancora molto caldo così tutto è "di stagione"!
Brown rice (riso integrale), quinoa, semini vari, malto di riso, latte cocco, olio di noci o di avocado, noci pecan, macadamia e tutte le classiche cose che in Italia si trovano solo al Biologico o da Natura Sì pagandoli una fucilata, qui sono all'ordine del giorno! Per non parlare delle cose gluten free che qui s trovano con una facilità disarmante!
Chiunque qui mangia healty food (cibo salutare). In ufficio sulla scrivania di ciascuno ci sono fiocchi d'avena e mix di nuts e frutta disidratata (mandorle, noci, goji berry, uvetta...) per gli snack tra un pasto e l'altro! Inimmaginabile in Italia!

Non vi dico poi nei ristoranti...dire che si mangia bene è davvero poco! Si trova di tutto, dal cinese, al thai, dal giapponese all'italiano per arrivare alla cucina australiana fushion molto ispirata alla cucina italiana, ma con influenze da ogni parte del mondo.

Pian piano vi racconterò tutto quello che assaggio e cercherò di riprodurlo! Vi farò conoscere prodotti nuovi e vi farò incuriosire a provare abbinamenti che mai avreste pensato potessero essere così perfetti insieme...Spero di trasmettervi tutto l'entusiasmo che ho io vivendo questa splendida città!

Per ora vi lascio una ricetta della puntata di Cuochi e Fiamme cui ho partecipato (per vederla cliccate qui).
Premetto solo una cosa: io non amo l'avocado, proprio per un tubo, sto iniziando ad apprezzarlo qui, ma prima diciamo che era nella "lista nera" degli ingredienti che mai e poi mai avrei comprato! Ma la tv è la tv e quel che decide è legge e così ecco cosa mi sono inventata con questo ingrediente...

Finti macaron di capesante

Per 4 persone:
Per i macarons:
8 capesante
1 avocado maturo
Limone
Sale
Olio evo

Per la spuma:
Lemongrass
Zenzero
Lime
Limone
Arancia
pepe rosa
Lecitina di soia



Preparate la crema di avocado mettendo la polpa in un frullatore con 2 cucchiai di olio, 1 cucchiaio di succo di limone e 1/2 cucchiaino di sale e 2-3 cucchiai di acqua. Assaggiatela e aggiustatela di sale e limone secondo il vostro gusto. La crema deve rimanere densa, quindi se dovete aggiungere altra acqua fatelo pian piano!

Eliminate il corallo dalle capesante e fatele cuocere per 1 minuto e mezzo, 2 minuti per parte in una padella antiaderente con un filo d'olio (giusto per ungere la padella). Toglietele dalla padella e tenetele da parte. Quando sono leggermente più tiepide, tagliatele a metà e farcitele con la crema di avocado.

Per la spuma:
Grattugiate lo zenzero (1 cm di radice) e il lemongrass (1 gambo), spremete mezzo lime, mezzo limone e mezza arancia, aggiungete mezzo cucchiaino di sale, una o due macinate di pepe rosa e mezzo bicchiere d'acqua e un cucchiaino di lecitina di soia. Emulsionate con un frullatore ad immersione, vedrete che si creerà la spuma.

Servite le capesante con la spuma in un bicchierino (se li avete usate quelli da liquore piccolini dell'ikea (non so se li avete presenti!).

mia nota: Controllate bene la salinità del piatto perché la spuma tende al dolciastro-piccantino per la presenza di arancia e zenzero, mentre l'avocado è molto grasso e come tale non è molto sapido!

Un abbraccio forte a tutti da Sydney...


35 commenti:

  1. Tesoro che bello leggerti!!! Aspettavo il tuo post e sai che si sente, si percepisce tra le righe tutto il tuo entusiasmo per questo continente davvero magico e la parola che più piu ripeti é enorme ed immagino quanto può essere strano ritrovarsi in ambienti cosi grandi!! Quindi lavoro é ok, colleghi anche, food non ne parliamo....non mi dirai che resterai a Sidney per sempre???!!! Io ci farei un pensierino visto la situazione catastrofica dell'Italia:-D:-D:-D. Se la foto che hai inserito é quello che si vede dal tuo appartamento, anche due ne farei:-D!!! Un bacione cara e un abbraccio forte che ti arrivi fin la giù!!!
    Imma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro!!! Grazie per il tuo affetto!!! Si si, è proprio la vista dal mio appartamento!!! Uno spettacolo!!! Per ora mi godo questo anno e poi vediamo anche se non ti nascondo che ci ho già pensato più volte...
      Ti abbraccio fortissimo!!!

      Elimina
  2. Mamma mia ho divorato il tuo post...non so da dove cominciare a risponderti.
    Si anche a me piacerebbe viverci sempra che stai descrivendo un posto non della terra: tutto biologico, tutto meravigliosamente salutare, noi chissà quando ci arriveremo in Italia!
    Non ho capito se adesso vivvrai per sempre li ma il panorama che hai da casa tua....beh ti capisco!
    Aspetto altre tue descrizione
    un abbraccio
    Patrizia di Cucina con Dede

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Patrizia!!! Diciamo che poi si rifanno nel week end bevendo come delle spugne...ah ah ah!!! Comunque si, per il cibo qui è un vero paradiso! Per ora starò un anno, poi si vedrà...Ti abbraccio forte!!!

      Elimina
  3. Leggere le tue parole così piene di entusiasmo mi mette una grande gioia! Sono felice che ti 6 subito ambientata e da quello che racconti sembra veramente un sogno!!! Ti auguro tantissima felicità..e non vedo l'ora di leggere i tuoi reportage culinari :-P
    Intanto mi gusto questi macarons veramente originali!
    Buon WE <3
    la zia Consu

    RispondiElimina
  4. Non sai come sono contenta di sapere che ti trovi benissimo, ma non avevo dubbi, conoscendoti!
    Ovviamente, come al solito, mi lasci basita con questa ricetta. Però ti devo rimproverare, perché non hai rivelato a nessuno che eri a Cuochi e fiamme! Ora corro a vedere la puntata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo so tesorina, hai ragione, ma io sembro tanto sicura di me, ma in realtà mi vergognavo un pochino...ah ah ah!!!
      Il link ti rimanda al mio post nel quale trovi il link...hai ragione, è un po' complicato! ah ah ah!!!
      Mille bacini

      Elimina
  5. Il link, non mi manda al programma :(

    RispondiElimina
  6. Ema, non sai la gioia. Spero che un giorno mia figlia possa fare come te, vivere un'esperienza simile in una delle città più trascinanti del pianeta.
    Leggendo l'atmosfera del tuo studio, ho provato un'invidia (sanissima ovviamente) per questa gente che ha capito tutto della vita. Si vogliono bene, parola d'ordine.
    Voglio leggerti presto, con un sacco di notizie. Lo sai che se sempre con noi! Un bacione gigante. Pat

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti voglio bene Patty!!! Grazie di cuore!!! A presto con qualche nuova curiosità australiana <3!

      Elimina
  7. Ma è un paradiso! mi piace la filosofia dell' healthy life style, e mi par di capire che si mangia abitualmente come -tento- di mangiare io se solo non costasse davvero uno stonfo qui da noi! accidentacci:) però mi hai aperto un mondo, l'Australia non l'avevo presa in considerazione come possibile meta futura e invece....mi par proprio di capire che non mi ci troverei male! sto qui incollata ad aspettare altri racconti! ;)
    buon soggiorno, un abbraccio:)

    RispondiElimina
  8. eccolo il post che aspettavo! grande ema, non avevo dubbi che ti saresti subito entusiasmata e ambientata in quella meravigliosa città!! e quello che racconti della vita in ufficio mi fa morire d'invidiaaaaaaaa!!! dice bene la patty: questi han capito tutto della vita.
    wow, sono troppo felice per te! lots of love and I hope to read you very very soon again <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. For sure darling! Inizio ad annotare nel mio quadernetto un po' delle ricette che assaggio quando vado a maniera fuori :)! Ti voglio bene!!! Un abbraccio fortissimo!

      Elimina
  9. Che meraviglia questo post, sono davvero felicissima x te, stai vivendo un' esperienza stupenda!!!! Caspita che bello lavorare così, in un' ambiente così easy!!!!
    Bacioni grandi ^.^

    RispondiElimina
  10. Bello tutto! Aspettiamo anche gli aggiornamenti sul gluten free d'australia...non si sa mai dovessimo partire per una vacanza li...
    Un abbraccio, Ellen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se doveste partire, ragazze, non tornereste più indietro!!! Qui il gluten free è all'ordine del giorno! Basta chiedere! Fanno anche i panini senza glutine! La pizza è buonissima e qui le fritture di pesce sono già di loro gluten free perché fatte con la farina di riso...un sogno!!!

      Elimina
  11. Adoro l'Australia da sempre. Sognavo di passarci la vecchiaia, ma con 'sti chiari di luna....Resta il sogno, poi non si sa mai! ...Mmmm...
    A te non serve un'amica italiana che ti pulisce casa? ^__^

    RispondiElimina
  12. ma che bello leggerti e saperti contenta dall'altra parte del mondo!!
    in un solo post mi hai già raccontato un mondo di cose nuove e che non potevo immaginare...aspetto con ansia i prossimi post per saperne di più e spero di vedere presto anche tante tante foto!!
    un abbraccio

    RispondiElimina
  13. Che invidia...davvero un altro mondo rispetto a noi..per curiosità di cosa ti occupi là?
    Un abbraccio e in bocca al lupo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono qui per il mio lavoro :)! Sono un'ingegnere strutturista! ho la fortuna di lavorare per una società che ha sedi in tutto il mondo :)! Un abbraccio forte!

      Elimina
  14. che bello iniziare la settimana leggendo questo post! per un attimo mi sono ritrovata anche io lì con te a Sidney...dire che l'ho divorato è poco. sono già curiosa di conoscere un po' meglio un continente che purtroppo non conosco attraverso i tuoi racconti e le tue ricette! :)
    bacioni e e ancora in bocca al lupo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Crepi il lupo!!! Spero riuscirò a fartene innamorare con i miei racconti :)!!! un bacione

      Elimina
  15. ma wow! come ho fatto a perdermi il tuo trasferimento? ti sei trasferita definitavamente? io sono a canberra...... fammi sapere!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara!!! No no, per ora sono qui solo per un anno e poi si vedrà :)! Se capiti a Sydney scrivimi e io faccio lo stesso se vengo a Canberra! Un bacione grande!!!

      Elimina
  16. grazie per averci fatto immergere nella realtà australiana... anche se mi hai messo veramente voglia di trasferirmi!!! un bacio e in bocca al lupo per tutti i tuoi programmi australiani!!!

    RispondiElimina
  17. sono felice che ti trovi bene, dev'essere una città fantastica, la prossima volta un po' di foto! :-D

    RispondiElimina
  18. Mia cara mi fai venire voglia di andare su Booking.com e prenotare un volo di solo andata!
    Io ho vissuto per anni all 'estero a Dublino che in quanto a meraviglia non è certo paragonabile a a Sydney ma in quanto al modo di lavorare per certi versi si orari più corti, il venerdì potevi andare vestito più casual e uscivi alle 4.00 pm per andare con i colleghi a bere la birretta e fare conoscenze, paradossalmente mi sentivo più a casa a dublino che ora che vivo in veneto e che in tre anni dal trasferimento dalla mia città natale faccio ancora fatica ad ambientami!
    Ti auguro ogni bene, goditi questa esperienza meravigliosa e non so se tornerai...tutti i miei amici che sono partiti per un "annetto" in australia sono ancora lì!!!! :) baci mia cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Romy!!! Hai proprio ragione! La cultura anglosassone e' davvero coinvolgente! Non puoi non assecondarla e la qualita' della vita cresce in modo esponenziale! Mi sento piu' a casa qui a Sydney dopo 2 settimane che a Milano dove ho passato 1 anno!
      Se prenoti il volo, fammi sapere :P!!!
      ti abbraccio forte!

      Elimina
  19. Finalmente!! Che bello ritornare a leggerti, ma soprattutto leggere quello che anche io ho provato nel mese che sono stata li..dopo di che altro che stretta, Genova mi è diventata insopportabile. Ah..dimenticavo, ora noi l'avocado lo abbiamo adottato nel nostro frigo e l'insalata con pollo è ormai un must in casa. Tu che puoi..resta li, ci mancherai ma sono sicura ci farai scoprire un downunder food! G'day mate

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vale!!! Anche io me ne sono innamorata quando sono venuta in vacanza e ho fatto di tutto per poter tornare! Pian piano imparero' a cucinare l'avocado :)!!!
      Un bacione enorme!

      Elimina
  20. Cara Ema, ti invidio moltissimo (in senso buono ovviamente). Un continente affascinante l'Australia. Chissà che un giorno non riesca a farci una vacanza (altro per me sarebbe impossibile) con i miei ninni ... un abbraccio fortissimo

    RispondiElimina
  21. leggerti è una gioia, ema, e mi sento così felice per te! anzi, conserverò questo post per quando i miei figli saranno grandi, per istigarli a partire.
    e poi in fondo sento una piccola responsabilità anch'io, di questa tua decisione.

    sei una gran donna, e ce ne farai vedere delle belle, a testa in giù!

    RispondiElimina
  22. Che bello leggerti così entusiasta, Ema.. e che grande esperienza, che grossa scelta hai fatto..
    Un grande inboccallupo per tutto, seguitò da questo lato del mondo le tue magnifiche avventure (el e tue ricette fusion ;))!!

    RispondiElimina
  23. Ciao cara Ema....
    sai, leggerti mi fa sentire molto legata a te. Perchè fra poco meno di un mese mi trasferirò ad Amsterdam, e come te, quando sono stata nella mia "futura" città sono rimasta così colpita da ogni cosa. Dalla presenza di multiculturalità, dal fatto che le persone sono persone e non automi che lavorano 16 ore al giorno, dal fatto che una persona non vale secondo il numero di ore lavorate. E quindi a leggerti mi sembra tanto di leggere quello che potrei scrivere io fra pochissimo.
    Anche io starò per lo meno un anno. E nonostante la paura, i dubbi e il salto nel vuoto, ho quella strana emozione di quando ti capita una cosa meravigliosa ma un po' la temi, perchè non sai bene cosa aspettarti, anche se sai che sarà magnifico.
    Ti mando un abbraccio nella tua magnifica Sidney... goditi ogni attimo, ogni respiro di questa città, ogni cibo nuovo, ogni cielo, ogni cosa.
    falentina :)

    RispondiElimina